immagine teatro
immagine logo

il teatro

immagine direzione artistica

La Sala Spettacolo

Situata in Piazza Gramsci, nella Collesalvetti "bassa" nei pressi della via Emilia, la Sala Spettacolo è stata inaugurata nel 1999 alla presenza di un padrino d'eccezione, Bruno Lauzi, che vi tenne uno dei suoi ultimi e struggenti concerti. La Sala Spettacolo è da sempre sede della programmazione teatrale del comune di Collesalvetti per la stagione invernale ed ospita 99 posti, numerati e disposti su otto file di una comodissima platea. Lo spazio offerto da questa struttura è la "location" ideale per accogliere le tipologie più varie di spettacoli, vista l'eccellente acustica, nonché la posizione e le dimensioni del palco.
immagine direzione artistica

La Villa Carmignani

Villa Carmignani ogni anno ospita la programmazione estiva del Teatro di Collesalvetti. Tra i molti eventi, senza dubbio il Festival Mascagni d’Estate rappresenta la rassegna più prestigiosa.
Sul palco della Villa Carmignani sono state rappresentate varie produzioni liriche, allestite nelle dieci edizioni del Festival; vale la pena di ricordare Silvano, Pinotta, Cavalleria rusticana, Pagliacci, Rigoletto, Rapsodia Satanica, oltre a molti concerti, soprattutto ispirati a Pietro Mascagni e al verismo.
Una location d’eccezione, considerato il carico di storia che è nascosto in ogni angolo dei suoi edifici e del suo parco. Agli inizi del ‘900 era la residenza estiva della famiglia Carmignani, una delle più facoltose e
conosciute della Toscana, distintasi dall’inizio del 1800 nel mondo della cultura e della politica. Durante la Seconda Guerra Mondiale, anche la famiglia Carmignani fu costretta ad abbandonare il suo signorile palazzo, che finì distrutto dai tedeschi nel 1944.
Quando finalmente la Villa venne restituita ai legittimi proprietari, purtroppo il parco, così come gli interni della casa padronale, erano profondamente deturpati. Gradualmente la Villa ha riconquistato parte del suo antico orgoglio ed è stata la residenza dell’ultima erede della famiglia Carmignani, l’avvocato Giuliana, fino al 1979; lei la lasciò in legato alla Cassa Forense.
Oggi uno spazio di inestimabile valore culturale ed architettonico, riportato a nuova bellezza e restituito alla cittadinanza per diventare l’affascinante cornice degli appuntamenti culturali estivi di Collesalvetti.
Espandipulsante di espansione